Noleggi e car sharing aziendali: verso nuove forme di mobilità

Fonte notizia: AlVolante

Nel report “La Smart mobility e gli italiani, il punto sulle nuove forme di mobilità suburbana…con gli occhi del consumatoreBain e Company Italy, società di consulenza attiva dal 1989, evidenzia l’urgenza di nuove misure di miglioramento per la mobilità in Italia e in questo le aziende possono rivestire certamente un ruolo importante.
Dallo studio emerge una situazione piuttosto critica: “la rete autostradale è la stessa da 15 anni, la rete del trasporto pubblico locale si è ridotta, il numero di vetture per abitanti è salito ai vertici europei. È quindi necessario identificare nuove soluzioni di mobilità che tengano conto della struttura attuale della domanda, sempre più legata al fenomeno delle mega city”. Tuttavia da un’indagine condotta su un campione di 1.600 pendolari di quattro province italiane emerge come l’auto sia ancora vista come uno status symbol a cui la maggior parte delle persone non vuole rinunciare, a scapito dei mezzi di mobilità alternativa che risultano ancora poco usati.
Ma come cambiare le attuali tendenze e rinnovare la mobilità urbana in una chiave più intelligente e sostenibile? Un ruolo decisivo, secondo il report, può essere giocato dalle società di noleggio che “devono vincere la sfida dello sviluppo di prodotti per i privati, di accordi con gli enti comunali, di soluzioni di mezzo tra il car sharing, non sempre adatto ai pendolari, e il noleggio a breve termine, spesso troppo costoso”.
Una via potrebbe essere quella di stringere nuovi accordi con gli enti locali per un’offerta di veicoli a zero emissioni alle aziende pubbliche e private. Un’altra soluzione potrebbe essere dedicarsi allo sviluppo di applicazioni per smartphone che agevolino la prenotazione dei veicoli in car sharing. O ancora trasformare i punti di noleggio tradizionali in “centri di mobilità disegnati sulle nuove esigenze dei clienti. E quindi non solo noleggio di auto ma anche di veicoli commerciali, scooter, biciclette”. I centri di mobilità condivisa a livello aziendale potrebbero rappresentare una soluzione importante non solo degli attuali problemi legati al traffico ma anche risolvere molte esigenze dei pendolari che oggi vengono spesso disattese dai car sharing classici.


logo optimorent

 

 

 

 

 

C’è una nuova frontiera per la business intelligence nel settore noleggio autoOptimoRent è una soluzione di business analytics già pronta per il noleggio dei veicoli. Scopri tutte le potenzialità di OptimoRent per la tua attività di noleggio!


We 💙 SOCIAL SHARING…and you?

Facebook
Twitter
Google+
LinkedIn

Get in touch with us!