26 aprile 2016 Chiara Bilotta

Mobile marketing: i trend del 2016

Fonte notizia: Ninja Marketing

Il mobile marketing rappresenta ormai un territorio ricco di opportunità per le aziende e per i loro brand: di fatto i dispositivi mobili sono lo strumento con il più alto grado di penetrazione tra la popolazione: si calcola che il 97% degli italiani possieda almeno un cellulare, per un totale di quasi 50 milioni di dispositivi.
Vediamo ora quali sono le nuove tendenze nel mondo del mobile che stanno calcando la scena nel 2016.

Mobile Video: arrivano i video verticali

Il video marketing da mobile ha registrato una crescita vertiginosa nel 2015 e nel 2016 continuerà certamente la propria ascesa. La maggior parte degli utenti che visualizzano i video da smartphone lo fa in posizione verticale e proprio per venire incontro a questa tendenza si va sempre più diffondendo il formato verticale ottimizzato per i dispositivi mobile che consentirà la visualizzazione dei video a tutto schermo.

Applicazioni mobile: tante funzioni e un’unica app

Le app oggi presenti sul mercato sono sempre più numerose come anche le funzioni che offrono: ogni applicazione risponde ad un’esigenza diversa dell’utente. C’è l’app per pianificare la giornata, quella per programmare un viaggio, quella per accedere alle promozioni del supermercato e così via.
Ma la nuova tendenza del 2016 è quella di fornire agli utenti un’unica applicazione in grado di racchiudere il maggior numero di funzionalità possibili: un’opportunità interessante per le aziende che sapranno cogliere questo trend ancora prima dei competitor.

Location- Based Marketing: le notifiche push

Le notifiche push basate sulla localizzazione rappresentano un metodo efficace a disposizione delle aziende per comunicare in modo diretto e interattivo con il proprio target di riferimento. Immaginiamo ad esempio un turista in visita ad una città, durante la gita riceve sul proprio smartphone una notifica da parte della sua app di viaggio che lo informa su tutte le offerte per il pranzo disponibili nella zona in cui si trova. Un’opportunità straordinaria per quel ristorante che con l’offerta giusta riuscirà a conquistare la sua attenzione e di conseguenza accattivarsi un nuovo cliente.
I brand hanno già cominciato ad investire sulle strategie di marketing basate sulla localizzazione sfruttando le nuove tecnologie come gli iBeacons, dei piccoli trasmettitori posizionati all’interno degli store che individuano tutti i dispositivi presenti nell’area di interesse ai quali è possibile inviare le notifiche push con relativi sconti e promozioni.

Facebook
Twitter
Google+
LinkedIn