19 aprile 2016 Chiara Bilotta

Best retail practices: Carrefour e il nuovo concept di ipermercato “per mondi”

Fonte notizia: Mark-up

“Best retail practices°” è un breve “viaggio” in 3 insights alla scoperta dei principali casi di successo nel retail marketing della GDO. In questo secondo insight parleremo di Carrefour.
Carrefour, popolare catena di supermercati e ipermercati francese nata a Annecy nel 1959 e attualmente presente in 30 Paesi tra cui Europa, Brasile, Argentina, Nord Africa e Asia, rappresenta un esempio innovativo di retail marketing nella GDO, in particolare per la strategia di proximity marketing e per Carrefour Planet, il rivoluzionario concept di ipermercato aggregato per mondi e per system di offerta.
Per proximity marketing, o marketing di prossimità, intendiamo una tecnica di comunicazione integrata che agisce direttamente su utenti e potenziali clienti che si trovano in una determinata zona, prossimi all’emittente del messaggio pubblicitario. Oggi le azioni di Proximity Marketing sono diventate una componente essenziale per una campagna pubblicitaria ad alta profilazione, ciò è dovuto all’enorme concentrazione di dispositivi mobili (Smartphone, Tablet, PC, ecc.) dotati di strumenti Bluetooth® utili alla emissione, scambio e ricezione di immagini, video e contenuti testuali.

Carrefour ha scelto la tecnologia di proximity marketing ottenendo dei risultati molto positivi: il coinvolgimento degli utenti, all’interno del supermercato, è aumentato del 400% grazie all’utilizzo di un’app mobile che ha supportato le vendite e semplificato l’esperienza tra gli scaffali. Carrefour accompagna l’utente durante tutta la durata della sua permanenza nello store influenzando positivamente i suoi acquisti. In che modo lo fa? Inviandogli notifiche-push contenenti promozioni attive e personalizzate, coupon spendibili su diversi prodotti o suggerendo eventuali prodotti sulla base degli acquisti passati. Il tasso di conversione, in riferimento a queste iniziative di proximity marketing, è aumentato di ben 16 volte.
Tramite lo smartphone gli utenti riescono ad individuare il punto vendita più vicino alla loro posizione geografica e a sfogliare in diretta le offerte, mentre Carrefour studia il loro comportamento, il percorso effettuato tra gli scaffali e il tempo di permanenza all’interno del negozio.
Il marketing di prossimità accorcia le distanze che separano l’azienda dal proprio cliente ma non solo: aumenta il tasso di conversione, intensifica i rapporti con la clientela, comunica in modo semplice e analizza il mercato in tempo reale.
L’altra importante innovazione è Carrefour Planet, un concept di ipermercato “ridefinito per mondi” che è stato lanciato per la prima volta in Francia, a Ecully e Venissieux, e si è poi via via diffuso anche nel resto d’Europa: l’offerta è stata aggregata per mondi con l’introduzione di elementi di colore e uso diversificato della luce. All’interno dell’ipermercato nove sono i poli tematici (market area, biologico, surgelati, bellezza, fashion, baby, casa, tempo libero e multimedia) e vengono rappresentati dall’uso di colori vivaci (ad esempio rosso per il fashion, verde per il biologico e così via). Per alcune categorie, inoltre, sono state avviate partnership importanti con brand famosi, come ad esempio Apple, Sony, Samsung, per la realizzazione di corner all’interno dell’ipermercato.
L’ipermercato ospita anche un‘area per gli eventi: 2.000 mq che vengono utilizzati ogni due settimane per l’organizzazione di mostre, workshop ma anche lezioni di cucina, make up e massaggi.
Lo shopping è stato reso ancora più agevole intervenendo direttamente sugli ambienti: corridoi più ampi e un nuovo sistema di segnaletica più intuitivo caratterizzato dai colori, scaffali più bassi per rendere più accessibili i prodotti e migliorare la visibilità in tutto lo store. Inoltre sono stati aggiunti una serie di servizi dedicati ai clienti: un punto di intrattenimento per i bambini, un’area snack aperta h24, un servizio di acconciatura con possibilità di taglio e piega in 10 minuti a soli 10 euro.
Infine per i clienti più fedeli di Carrefour Planet un apposito programma di fidelizzazione con tanti vantaggi, come ad esempio giornate speciali nelle quali tutto l’assortimento viene proposto con una scontistica del 10%.

Nel prossimo insight sarà la volta di un altro “big” della GDO, Auchan: a presto con “Best retail practices” su  Gta Factory!


optimo retail

Perché gli esercizi commerciali off line non possono essere ottimizzati come quelli on line? Da oggi qualcosa è cambiato. Nasce una nuova frontiera per l’analytics in-store: scopri di più sul sito web di OptimoRetail .


We 💙 SOCIAL SHARING…and you?
Facebook
Twitter
Google+
LinkedIn