7 aprile 2016 Chiara Bilotta

Vivaldi al debutto: nasce un nuovo browser per la navigazione in rete

 

Fonte notizia:Wired

Nel mercato dei browser da oggi entra in scena un nuovo protagonista: Vivaldi è ufficialmente giunto alla sua release 1.0 per il pubblico e può essere scaricato gratuitamente da questa pagina.
Il browser, a firma dell’ex CEO e co-fondatore di Opera, Jon von Tetzchner, punta tutto sulla personalizzazione: si adatta facilmente alle preferenze e alle abitudini degli utenti. Vivaldi è – come sottolinea lo stesso Tetzchner – «veloce, ma allo stesso tempo ricco di funzionalità, altamente flessibile…è un browser creato per voi».

Molto comodo in Vivaldi è il pannello laterale che raccoglie i preferiti, i download e le note dell’utente ma consente anche l’accesso ad uno strumento apposito che mantiene aperte diverse pagine web.
L’interfaccia è totalmente personalizzabile e si può scegliere quali elementi mostrare o non mostrare; c’è tra l’altro la possibilità di raggruppare le varie schede ma, soprattutto, di “impilarle”, funzionalità non comune tra i prodotti dei competitor. Altresì è possibile affiancare il contenuto di vari siti web in modo automatico consentendo una visualizzazione “a piastrelle”.

Pratica la funzione di “ibernazione” delle schede che permette di mantenerle aperte nel browser senza occupare spazio in memoria, come anche la funzionalità per salvare tutte le schede aperte e riaprirle in un secondo momento. Selezionando poi i testi ospitati su un pagina web è possibile salvarli ed aggiungerli in una nota in archivio.

Leggerezza e velocità: sono queste le carte vincenti con cui Vivaldi si presenta nel “mare magnum” della rete.

Riuscirà Vivaldi – in un mercato già di per sé affollato e dominato da colossi del calibro di Google Chrome ed  Internet Explorer – a scalzare i rivali dal podio?

Agli utenti l’ardua sentenza!

 

We 💙 SOCIAL SHARING…and you?

Facebook
Twitter
Google+
LinkedIn